Pro memoria

24 febbraio 2016 Commenti disabilitati su Pro memoria

“Si vantano di ciò di cui dovrebbero vergognarsi e non pensano che alle cose della terra”.

Fil 3, 19

Annunci

Miscredenza ed eresia

5 febbraio 2016 Commenti disabilitati su Miscredenza ed eresia

«La miscredenza è un peccato commesso contro Dio stesso, secondo che Egli stesso è la Verità Prima, sulla quale la fede si fonda; mentre lo scisma si oppone all’unità della Chiesa, che è un bene minore di Dio stesso. È dunque evidente che la miscredenza è per il suo genere un peccato più grave di quello dello scisma».
San Tommaso d’Aquino (II-II, q.39, a.2c)

La vera crisi della Chiesa di oggi consiste nel sempre crescente fenomeno che coloro che non credono pienamente e non professano l’integralità della fede cattolica occupano spesso posizioni strategiche nella vita della Chiesa, come professori di teologia, educatori nei seminari, superiori religiosi, parroci ed anche vescovi e cardinali. E queste persone con la loro fede difettosa si professano sottomessi al Papa.
S. E. mons- Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana
[Fonte]

Betlemme

31 gennaio 2016 Commenti disabilitati su Betlemme

Betlemme: Bet Lehem, casa del pane per gli ebrei, Bayt Lahm, casa della carne per gli arabi.

[Fonte]

Pane

24 agosto 2015 Commenti disabilitati su Pane

“Dacci oggi il nostro pane quotidiano”? Celiaci pronti a chiedere spiegazioni al Vaticano e propongono di cambiare il testo della preghiera in “Dacci oggi il nostro pane gluten free quotidiano”.

Verità e dubbio

28 aprile 2015 Commenti disabilitati su Verità e dubbio

“Il più evidente indizio che un uomo si è reso opaco, impenetrabile allo Spirito di Dio è il suo disinteresse e quasi allergia per la verità; è il fastidio delle certezze oggettive e il gusto compiaciuto per le posizioni scettiche, CONFUSE, CONTRADDITTORIE”

[Card. Giacomo Biffi, cit. da Antonio Socci]

Quella Fede di P.G.Frassati

21 gennaio 2015 Commenti disabilitati su Quella Fede di P.G.Frassati

“Vivere senza una Fede senza un patrimonio da difendere, senza sostenere in una lotta continua la Verità non è vivere, ma è vivacchiare. Noi non dobbiamo mai vivaccchiare, ma vivere perché anche attraverso ogni disillusione dobbiamo ricordarci che siamo gli unici che possediamo la Verità, abbiamo una Fede da sostenere, una Speranza da raggiungere: la nostra Patria!”
Piergiorgio Frassati

Per tutti quelli che parlano di “etichette”, di “ideologia cattolica”, di “vessilli”: si può annoverare il beato Frassati tra coloro che fanno della propria fede un’etichetta… vessillo… ecc.? Uno dei personaggi a cui l’Azione Cattolica ha sempre fatto più riferimento? Eppure a leggere quella frase – seguendo il ragionamento di molti oggi – si direbbe di sì, si direbbe proprio un ideologo cattolico. Grazie a Dio invece rimane un esempio luminoso del cattolicesimo italiano, sorto in un tempo buio simile al nostro, dove la professione di fede era minacciata in modi altrettanto simili all’oggi. Sappiamo ora cosa direbbe oggi P.G.Frassati…

Omo-logazione

17 dicembre 2014 Commenti disabilitati su Omo-logazione

Era la signora Parsons… (Signora, veramente, era una parola abolita dal Partito: si sarebbe dovuto chiamar tutti “camerata”).
George Orwell, 1984

Quindi non siate per i “generi”, siate “camerati”.

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria pillole su Quid est Veritas?.