Buoni consigli

25 gennaio 2012 Commenti disabilitati su Buoni consigli

«Quella donna [Monica] lo aveva pregato di degnarsi di avere un colloquio con me per confutare i miei errori, per distogliermi dal male e indirizzarmi al bene: così ella faceva ogni qualvolta che incontrava persone adatte a quello scopo. Ma egli si rifiutò, comportandosi con grande saggezza, come in seguito potei capire: diceva che io non ero ancora disponibile a imparare perché completamente infatuato di quella eresia, e perché avevo già confuso alcune persone impreparate con alcune questioncelle, come aveva saputo da lei stessa. “Lascialo stare” disse “prega soltanto il Signore per lui; studiando, scoprirà da solo la natura e l’empietà di quegli errori».
Confessioni, Sant’Agostino.

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo Buoni consigli su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: