Maestro/2

3 ottobre 2011 Commenti disabilitati su Maestro/2

Ne parlavamo un mesetto fa. Ma non è un argomento concluso, anzi. Siamo sempre in ascolto di chi ci dice qualcosa che si sperimenta continuamente. In qualsiasi veste siamo. Prendo spunto dalla storia raccontata su questo numero di Tempi, l'intervista a don Antonio Villa, un sacerdote che dal 1976 vive in Friuli, in cui arrivò per prestare soccorso dopo il terribile terremoto che squassò la regione. A Tarcento, piano piano, con difficoltà, ha costruito una scuola paritaria, le cui iscrizioni sono già bloccate fino al biennio 2019-2020. Quando si dice che le scuole funzionano…

«La vita è il fenomeno del crescere, e il crescere della vita si chiama educazione. La cosiddetta emergenza educativa deriva da questo: la gente ha eliminato gli interrogativi sull'esistenza, credendo così di semplificarsi le cose». Come fare allora a uscire dal nichilismo, senza però imbottire un bambino di risposte preconfezionate, prima ancora che abbia il tempo di farsi le domande? «C'è un grande equivoco, anche in tante scuole cattoliche: il "grande" pensa di dover trasmettere. Ma ci ha già pensato la natura: i bambini ci guardano, sono come spugne. Il mio compito è cercare di testimoniare quel che dico, non di istruirli. La mia preoccupazione non è quella di propugnare teorie, ma di avere delle idee corrispondenti alla realtà. A crescere ci pensano benissimo da soli, io devo semplicemente esserci. Vivere, senza nascondermi». […] «Io non voglio che mi scambino per un oracolo: sono pari a loro. Rispetto all'ideale un adulto non è più in alto: è solo chiamato a essere più cosciente. Quando mi sveglio al mattino non sempre ho voglia di affrontare ore e ore di impegno, esattamente come loro. Io però, in quanto adulto, sono obbligato a trovare delle ragioni per andare avanti. Siccome le devo trovare per me, gliele dico e loro le ascoltano. Se possono le ricordano, se vogliono le mettono in pratica».

In altre parole, è quello di cui parla anche Silvio Cattarina.

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo Maestro/2 su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: