Testa o croce

26 aprile 2010 Commenti disabilitati su Testa o croce

Pochi giorni fa mi hanno raccontato di una giovane conoscente che ha partorito una bambina morta, a causa, forse, di una poco professionalità da parte dei medici, che hanno sottovalutato il malessere della mamma. Quando una dottoressa ha intuito quello che stava succedendo ha provato a intervenire, ma per la bimba non c'è stato nulla da fare. La bimba è nata morta. Così mi hanno riferito: LA BAMBINA È NATA MORTA.

Oggi leggo che un feto, dopo un aborto terapeutico, era ancora vivo.

Delle due l'una, o era destino che nascessero entrambi o è illogico, oltre che molto ipocrita, che si pianga per uno e non per l'altro.

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo Testa o croce su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: