Ancora su Potok/2

16 febbraio 2010 § 2 commenti

C’è un filo conduttore in tutti i libri di Chaim Potok che abbiamo letto.
Tutti i protagonisti cercano un affrancamento dalla loro famiglia, origine, storia. A volte anche dalla fede.
All’inizio fu Asher Lev che grazie al dono del disegno e della pittura deve per forza allontanarsi dalla sua comunità che rifiuta ogni rappresentazione della realtà.
Poi Danny e la sua straordinaria intelligenza e curiosità che lo allontanano dalla sua comunità yiddish a favore dello studio della psichiatria, materia "impura".
Infine ecco David Lurie di "In principio". Piccolo ragazzino malaticcio, estremamente intelligente, che in prima persona racconta le sue disavventure, dagli anni 20 fino alla fine della seconda guerra mondiale, in un percorso di crescita fisica e mentale, di cultura e religione. Ma la religione, come negli altri libri di Potok, è essa stessa protagonista insieme alle vicende del narratore e alla Storia.
Tuttavia anche qui si manifesta un affrancamento. David, colpito dalle persecuzioni contro gli ebrei, non in prima persona, ma psicologicamente, cresce nello studio della Torah, ma piano piano esce fuori dal percorso che la sua famiglia gli ha preparato e inizia un suo percorso alla ricerca della verità.
Una ricerca che deve quindi diventare consapevolezza e alla fine accettazione di sé. Un affrancamento, dunque, ma non dalle proprie origini e dalla propria storia, che rimane salda pur nella propria scelta personale.
Un romanzo forse meno riuscito dei due di Asher Lev e di "Danny l’eletto", tuttavia ancora una volta coinvolgente e scritto con una chiarezza fulminante.

§ 2 risposte a Ancora su Potok/2

  • utente anonimo scrive:

    Splendido anche questo,Potok  l' ho scoperto durante due gravidanze  ravvicinate e piuttosto travagliate in cui mi era consigliato il riposo e rimane uno dei miei autori preferiti ( da allora anche la mia ginecologa appassionata di letteratura ebraica lo legge).Hai letto " L' arpa di Davita"
    Velenia

  • utente anonimo scrive:

    No, ma è uno dei pochi che mi è rimasto da leggere ed ora che me lo consigli, provvederò.
    Quid

Che cos'è?

Stai leggendo Ancora su Potok/2 su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: