Nino lindo, ante ti me rindo

24 dicembre 2009 § 4 commenti

 

Niño lindo
ante ti me rindo,
niño lindo
eres tu mi Dios.

Esa tu hermosura,
ese tu candor
el alma me roba,
me roba el amor.

Con tus ojos lindos
Jesus mirame,
y solo con eso
me consolaré.

La vida, bien mio,
y el alma también
te ofrezco gustoso
rendido a tus pies.

De mi no te ausentes
pues, sin ti yo qué haré?
Cuando tu te vayas
Haz por llevarme.

Bel bambino, davanti a te mi prostro, bel bambino, tu sei il mio Dio. Questa tua bellezza, questo tuo candore mi ruba l’anima, mi ruba l’amore. Con i tuoi begli occhi guardami, Gesù, e solo con questo mi consolerò. Prostrato ai tuoi piedi, colmo di gratitudine ti offro la vita e anche l’anima, o mio bene. Non ti allontanare da me, perché senza di te cosa farò? Quando te ne andrai portami con te.

§ 4 risposte a Nino lindo, ante ti me rindo

Che cos'è?

Stai leggendo Nino lindo, ante ti me rindo su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: