Maschi e femmine

21 agosto 2009 § 2 commenti

Che pensereste se qualcuno di molto noto, di molto conservatore dicesse che in futuro si potrebbe fare a meno delle donne? Che in fondo non sono utili al genere umano? Che si potrà far nascere bambini in provetta generati con l’aiuto di uteri artificiale e fatti crescere in camere gestazionali artificiali?

Come minimo una selva di streghe femministe si aizzerebbe contro tale conservatore, mangiandogli la testa come mantidi religiose durante l’amplesso, sebbene loro lo farebbero così, pour parler, dall’alto della loro intelligenza (?). Ce la immaginiamo la Ahquantosonfiga Daria Bignardi intervistare tale conservatore bruto e ignorante e (sicuramente) oscurantista…

Ok. Ma allora perché non è ignorante e oscurantista il radical-chic Umberto Veronesi che considera il genere maschile biologicamente finito?

Eh, la vecchia e cara parità dei sessi…

§ 2 risposte a Maschi e femmine

  • utente anonimo scrive:

    Finalmente direi io!
    Finalmente le donne sarebbero liberate dalla triste sudditanza di dover procreare e si potrebbero dedicare unicamente al loro piacere senza sensi di colpa.
    La vera parità dei sessi: l’orgasmo.

  • quidestveritas scrive:

    Utente anonimo. Di nome, di fatto.

Che cos'è?

Stai leggendo Maschi e femmine su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: