Pier Giorgio Frassati

24 ottobre 2007 § 2 commenti

Appunti sul Beato Pier Giorgio Frassati, un moderno, modernissimo, contemporaneo, laico-cristiano.

«I nostri giovani hanno bisogno di una speciale istruzione adatta alle loro forze e di una solida base apologetica per far fronte ai continui pericoli, ai quali sono esposti frequentando le scuole pubbliche purtroppo molto corrotte… Noi che per grazia di Dio siamo cattolici non dobbiamo sciupare le nostre vite… Noi dobbiamo temprarci per essere pronti a sostenere le lotte che dovremo certamente combattere per il compimento del nostro programma.» 

 […]Sul finire di quello stesso anno la FUCI espose nella sua bacheca al Politecnico l’avviso per una adorazione notturna all’Eucarestia. Evidentemente l’avviso ” sporgeva ” tra i mille avvisi multicolori che, nelle altre bacheche, parlavano di danze, veglioni e divertimenti, e così gli anticlericali decisero democraticamente di andare a strapparlo, e la voce si sparse.

Racconta un amico: «Ricordo Pier Giorgio, ritto davanti alla bacheca con un bastone in mano, e attorno una canea urlante ai cento studenti. Insulti, minacce, percosse non valsero a smuoverlo. Il numero ebbe però il sopravvento. La bacheca andò in pezzi e l’avviso fu bruciato. Comunque la distruzione delle bacheche e degli avvisi era divenuta un vizio, dato che se ne incaricavano puntualmente gli anticlericali del circolo Giordano Bruno. Più di un ” fucino “, gia allora, parlava della necessità di mantenere buoni rapporti e di intavolare trattative [ah, il dddialogo!!, n.d.r.]. Frassati non ammetteva mezzi termini: ” Io farei a pugni. Abbiamo o no il diritto di difendere la nostra bacheca, o soltanto loro hanno il diritto di romperla? Gli altri sostenevano che non era comunque possibile star li a far continuamente la guardia, ma Pier Giorgio era sbrigativo: «Io dico che bisogna dare una lezione ».
[
Leggi tutto]

§ 2 risposte a Pier Giorgio Frassati

  • Faber18 scrive:

    Mi chiedo se a volte, e di questi tempi specialmente, non abbia più valore un pugno per Cristo che tanti “ddddialoghi”.
    Un moto di orgoglio cristiano vecchio stampo, alla Don Camillo.

  • maturin scrive:

    Ah… Pier Giorgio! Una mano santa per i ragazzi! Un aiuto per tutti gli educatori cristiani.
    Segnalo il sito della “Compagnia dei tipi loschi” (il suo gruppo di amici si chiamava così): http://www.tipiloschi.com
    Esiste anche un blog: piergiorgiofrassati.blogspot.com

Che cos'è?

Stai leggendo Pier Giorgio Frassati su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: