30 settembre 2005 § 7 commenti

Ieri sera a Otto e mezzo l’argomento affrontato è stata la cosiddetta ingerenza dei Vescovi…

Abbiamo apprezzato gli sguardi mefistofelici del nostro caro Giulianone (chiamato sprezzatamente “don Giuliano” da Lerner) rivolti a Paolo Flores d’Arcais e le pacate e condivisibili opinioni di Ernesto Galli della Loggia.

Abbiamo sorriso quando il sempre più “econiano/cacciariano” Gad Lerner ha riportato l’opinione della Spinelli che teorizza la divisione della Chiesa in un “Alto clero” (di cui il massimo esponente sarebbe il Cardinale Camillo Ruini) e il “Popolo di Dio” che cammina per conto suo, non si sa bene verso quali lidi…

Così per far comprendere bene quanto si ami la Chiesa, questo piccolo blog ha deciso di sostenere apertamente il Card. Ruini con una manchettina a lui dedicata.

N.B. Ricordare a Paolo Flores d’Arcais che i giovani di Tor Vergata non erano “quasi un milione”, ma DUE MILIONI…

§ 7 risposte a

  • vannic scrive:

    La banalità di Flores d’Arcais è stato a mio parere evidenziata dalle belle osservazioni storiche di Galli della Loggia, Ferrara è sempre interessante.
    Lerner faccio ormai fatica a sopportarlo coi suoi discorsi tendenziosi. Mi faceva ridere quando diceva che lo PREOCCUPAVA il fatto che secondo lui Ruini ormai parli solo di politica e non di questioni spirituali. Come si preoccupa della Chiesa Cattolica, il buon Gad… A parte che Ruini stava tenendo una prolusione alla CEI e non un’omelia o gli esercizi spirituali ai seminaristi… ma, al di là di questo, mi sorprende come Lerner, corriere della Sera, Rep. & Company non vedano (o non vogliano vedere, come è più probabile) come lo sguardo della Chiesa alla cultura, alla società, ad una antropologia corretta e rispettosa dell’essere umano, non sia riducibile a politica nel senso più basso in cui la intendono loro. Leggere per esempio il contenuto del discorso di Siena http://www.antropoi.splinder.com/post/5816649 (quello interrotto dai giovani democratici pro-pacs).

  • tuttoegrazia scrive:

    oggi, 1 ottobre 2005…
    auguro a tutti di incontrare e di conoscere la piccola Teresa e di lasciarla libera di riempire la vostra vita con i suoi petali profumati…

    grazie di essere passato in questi giorni di mia latitanza…

  • Psicovirginio scrive:

    No, ti prego, la “manchettina” su zio Camillo no!! E’ sempre un piacere leggerti.

    Psico

  • Cuoredipizza scrive:

    Che cos’è una manchettina????

  • quidestveritas scrive:

    Sono quei richiami nella parte superiore delle pagine dei quotidiani, in genere foto più testo o anche solo testo. nel mio testo è una striscia grafica…

  • Al solito fa loro piacere pensare (ogni tanto un po’ di sana realtà no, eh?) che il popolo non ami, condivida e segua per questo chi li cura.

    Si domandassero mai perchè…

    Baci
    Upi

  • utente anonimo scrive:

    nooo, upi…
    figurati, hanno già rimosso il referendum…

    quid

Che cos'è?

Stai leggendo su Quid est Veritas?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: